search

Il blog di Laura Pirovano: appunti di viaggio, segnalazioni di giardini, proposte di plant design

News in tema di corsi, convegni, fiere, libri e altro ancora. Settembre 2020

Scorcio del mio giardino a Laveno

Concorsi

  • 19 settembre alle ore 17 Conferimento del primo Premio Biennale di Poesia Celle Arte Natura ad Antonella Anedda, presso Spazio Teatro Celle “Omaggio a Pietro Porcinai” di Beverly Pepper, alla Fattoria di Celle, Santomato,
    Pistoia. Premio Poesia ad Anedda ok
  • L’iscrizione al Premio del Verde editoriale ‘Città per il verde 2020’ è prorogato al 2 ottobre. Per info https://www.ilpremiolacittaperilverde.com/
  • Premio Internazionale Carlo Scarpa per il giardino. Il Comitato scientifico della Fondazione Benetton Studi Ricerche ha deciso di dedicare la trentunesima edizione del Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino a un luogo dell’Asia Minore che emerge dalla lunga vicenda storica e geografica della Cappadocia: due valli contigue scavate nella roccia vulcanica, la Valle delle Rose e la Valle Rossa, in lingua turca Güllüdere e Kızılçukur. Premio Carlo Scarpa 2020-2021

Corsi e convegni

Fiere e vivai

Sul lago

  • 9-13 settembre Teatro sull’Acqua  ad Arona diretto da DACIA MARAINI, l’unico esempio italiano di produzioni teatrali sull’acqua. Si confronta a livello internazionale con l’Opéra on the Lake del Bregenz Festival (Austria) e il Teatro delle Marionette d’Acqua di Hanoi (Vietnam).  Il Teatro sull’Acqua è un progetto di cittadinanza culturale orientato alla produzione artistica, con la partecipazione attiva della comunità locale in sinergia con gli artisti professionisti in residenza. Esprime il genius loci del luogo. Gli stessi luoghi del quotidiano si trasformano: il Vecchio Porto di Arona diventa un anfiteatro romano sull’acqua. I ristoranti, le strade, le piazze e le ville diventano essi stessi teatro. Ogni luogo può essere teatro. Programma https://www.teatrosullacqua.it/il-programma-teatro-sull-acqua-2020.html

Libri

  • Dan Pearson, Tokachi Millennium Forest. Pioneering a new way of gardening with nature, Filbert Press, 2020, 145 pp. In uscita il 10 settembre. Credo sia una vera meraviglia. Una recensione su Gardenia di settembre
  • F. Soletti, La nerina del marchese. Sulle tracce di un fiore perduto, Ed L’Erta. Recensione di Viride https://www.virideblog.it/feulleitton-con-bulbosa/

Milano

Mostre

  • Dal 13 settembre all’11 ottobre la mostra Herbarium vagans sarà visitabile a Orta San Giulio, Ameno e Miasino. herbarium
  • Dal 12 al 20 settembre mostra Giardini disobbedienti, curata da Pio Tarantini e Sabina Berra a Villa Giulia a Pallanza

Ricerche

  • Api e pesticidi. Dal colore del polline un aiuto per scoprire la contaminazione chimica e la dispersione dei pesticidi. Grazie alla separazione dei pollini in base al colore, l’analisi chimica e palinologica per determinare l’estensione dell’inquinamento da antiparassitari sarà molto più accurata. Il polline raccolto dalle piante esterne alle zone coltivate evidenzia la stessa quantità di residui chimici dei meleti oggetto dell’indagine. La scoperta da uno studio di Sergio Angeli, entomologo e docente della Facoltà di Scienze e Tecnologie. Uno studio sui residui di insetticidi e fungicidi nel polline – condotto da Sergio Angeli e Riccardo Favaro, entomologi, docenti e ricercatori alla Facoltà di Scienze e Tecnologie su otto apiari (o postazioni) tra le province di Bolzano e Trento – ha permesso di stabilire che il loro utilizzo nei meleti contamina anche le piante che sorgono al di fuori della zona coltivata. L’originalità e l’importanza della ricerca – Botanical Origin of Pesticide Residues in Pollen Loads Collected by Honeybees During and After Apple Bloom (Origine botanica dei residui di pesticidi nella bottinatura durante la fioritura dei meli, ndt.), pubblicata sulla rivista scientifica Frontiers in Phisiology – consiste nel fatto che per la prima volta restituisce una fotografia fedele della dispersione dei pesticidi nello spazio in cui si muovono le api.

Viaggi

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento.

Giardini in viaggio Laura Pirovano