search

Il blog di Laura Pirovano: appunti di viaggio, segnalazioni di giardini, proposte di plant design

Un labirinto di camelie a Laveno Mombello

Labirinto delle camelie a cura di Enrico Gasparini, Laveno Mombello

Nei vasti terreni del vivaio a Laveno Mombello, al confine con l’antica torbaia, Enrico Gasparini ha creato un ampio labirinto tutto formato da diverse specie e varietà di camelie a fioritura primaverile. Lungo il percorso piccole panche per una sosta di riflessione e alcuni ‘pensieri’ apposti su cartelli. Non lontano lo stagno di acqua sorgiva tutto contornato da Kalmia e da cipressi calvi (Taxodium distichum) con i loro caratteristici pneumatofori, radici aeree che emergono dal terreno.

Labirinto delle camelie, Laveno Mombello

Labirinto delle camelie, Laveno Mombello

Labirinto delle camelie, Laveno Mombello

Labirinto delle camelie, Laveno Mombello

Labirinto delle camelie, Laveno Mombello

Labirinto delle camelie, Laveno Mombello

Labirinto delle camelie, Laveno Mombello

I pneumatofori dei cipressi calvi sulle rive del laghetto

Aponogeton distachyos perenne ancorata al fondo degli stagni con foglie e fiori galleggianti.

Trackback dal tuo sito.

Commenti (1)

  • Avatar

    chiara

    |

    essendo socia della societa delle Camelie sono andata nel week end in piemonte a vedere le camelie in due ville e un castello con queste camelie meravigliose e i posti visti son stati veramente speciali

    Rispondi

Lascia un commento

Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento.

Giardini in viaggio Laura Pirovano