search

Il blog di Laura Pirovano: appunti di viaggio, segnalazioni di giardini, proposte di plant design

Il mio giardino dopo il lockdown

La magnifica fioritura della rosa Dorothy Perkins

Dopo quasi tre mesi sono tornata al mio giardino di Laveno e l’ho ritrovato splendente di fioriture, rigoglioso e in ottima salute. Forse stare da solo senza l’intralcio umano gli ha fatto bene. Pare che questa stagione abbia regalato giardini in ottima salute e con fioriture mai così abbondanti, forse complice il clima prima prematuramente caldo e poi piovoso. Chi lo può dire? I misteri e i miracoli della natura.

Ecco alcune immagini

Verso sera con una luce così bella e suggestiva

Fiore di rosa Francois Juranville

Il mio piccolo sottobosco

Hydrangea serrata ‘Stellata’

Anche quest’anno è tornata spontanea Perilla fruticosa

Hydrangea arborescens ‘Invincibelle’ sta così bene accostata alle spighe bianche di Lespedeza ‘Havalanche’ che fiorisce cosi’ prematuramente (di solito a settembre!)

Per la prima volta quest’anno ha fiorito Libertia chilensis

Anche Podophyllum ‘Spotty Dotty’ al suo meglio

Rosa Belle portugaise sul cancello che dà sul bosco

Accanto al piccolo sentiero nel bosco i fiori blu di Campanula poscharskiana si sposano con le foglie di Persicaria ‘Painter’s palette’

Anche la rambler Seagull è esplosa questa primavera!

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento.

Giardini in viaggio Laura Pirovano