search

Il blog di Laura Pirovano: appunti di viaggio, segnalazioni di giardini, proposte di plant design

I terrari di Mauro Anzideo

Mauro Anzideo con uno di suoi piccoli terrari

Grande viaggiatore e personaggio poliedrico, ha fatto lo chef in Asia, ha girato la Cina in bicicletta…
Amante dei muschi, di recente si è appassionato ai terrari e ne realizza di tanti tipi diversi con piccole piante spesso tropicali adatte all’umido (molte asparagine, fittonie, edere, succulente…), muschi, ghiaia, piccoli sassi e anche con l’inserimento di minuscole figurine.

Le composizioni sono contenute in vasi di diverse fogge e dimensioni, aperti  o chiusi con tappi di sughero. Il fabbisogno idrico dipende dal tipo di chiusura (più o meno stagna) e oltre all’acqua i terrari non necessitano di altra manutenzione.

Mauro, oltre alla consegna a domicilio, garantisce una consulenza ad hoc per assicurarne la durata nel tempo. Di recente ha cominciato a misurarne con un pendolino la carica energetica.
Rispetto ai kokedama che sono del tutto aperti, i terrari proposti da Anzideo sono meno delicati e richiedono meno acqua.

I prezzi variano a seconda del tipo di vaso e delle dimensioni da 40 a 150 euro.

Potete trovare molte immagini sulla sua pagina Instagram e su facebook: ilterrarista; in ogni caso per contattarlo potete scrivere una mail a mauro.anzideo@hotmail.it

Ecco alcune immagini

I terrari di Mauro Anzideo

I terrari di Mauro Anzideo

I terrari di Mauro Anzideo

I terrari di Mauro Anzideo

I terrari di Mauro Anzideo

I terrari di Mauro Anzideo

I terrari di Mauro Anzideo

I terrari di Mauro Anzideo

I terrari di Mauro Anzideo

I terrari di Mauro Anzideo

 

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento.

Giardini in viaggio Laura Pirovano