gen 11 2017

Il diurno di Venezia con il presepe natalizio.

Pubblicato da alle 9:19 am nella Giardini e luoghi

Nascosto nel sottosuolo di Piazza Oberdan, a Milano, c’è un luogo molto suggestivo: l’Albergo Diurno Venezia, un elegante centro servizi per viaggiatori progettato negli ani venti del 1900 da Piero Portaluppi, chiuso nel 2006 dopo decenni di abbandono. Sotto la polvere del tempo, bagni pubblici, terme, negozi di barbiere, manicure, agenzia di viaggi e fotografo, rivolti ad un magnifico salone a colonne, conservano il fascino dello splendore passato, negli arredi intatti, nei rivestimenti ricercati, nelle preziose e originali decorazioni in stile Déco, e perfino negli oggetti, ancora chiusi nelle vetrine.
Nei giorni delle vacanze natalizie è stato parzialmente aperto con un presepe di carta.
Il FAI si sta occupando del suo restauro in collaborazione con il Politecnico di Milano e con il Comune.

Nessun commento

Commenti RSS

Lascia un commento