ott 20 2013

Visti a Orticolario

Pubblicato da alle 8:49 am nella plant design

L’ultima edizione di Orticolario mi è sembrata un ò in tono minore: sarà stato il tempo non favorevole  o forse una certa ripetizione di proposte che le rende meno stimolanti. In ogni caso è sempre un piacere frequentare queste manifestazioni perchè si scoprono piante e materiali interessanti e si colgono tanti spunti che possono poi essere motivo di ispirazione.

Ecco qui come al solito alcune immagini per convididerle con i lettori del mio blog

La locandina dell’allestimento Tutti giù per terra di Barbara Negretti che si è aggiudicato il primo premio

Tutti giù per terra. Foto di Giorgio Missoni

Tutti giù per terra, foto di Giorgio Missoni

Un bell’assortimento autunnale: aster e Anemone giapponese

Cortaderia selloana Splendid star

Caryopteris variegato

Dahlia Fantasie du Cap

Dahlia Firebird

 

Dahlia Impression Fortuna

Dahlia Jura

Loropetalum ed Heuchera

Melograno a spallliera

Heuchera che passione!

Un’idea per una piccola vasca d’acqua di stile minimalista

Una delle sculture di Michele Vitaloni

Due piccoli ciuchi porta vasi

Anatre fiorite

Un’idea per un deck sul terrazzo o in giardino: le tavole di legno di Passareco, una ditta svizzera, sono pensate per essere ritirate in inverno

“Capriccio italiano” di Peretto: una installazione con elementi in corten

 

 

 

 

Un commento presente

Una risposta a “Visti a Orticolario”

  1. cheap cocktail dress ukon 31 ott 2013 at 5:49 pm

    I’ve recently started a site, the info you offer on this website has helped me tremendously. Thanks for all of your time work. “Men must be taught as if you taught them not, And things unknown proposed as things forgot.” by Alexander Pope.

Commenti RSS

Lascia un commento