ott 08 2014

Un piccolo giardino a Bergamo alta

Pubblicato da alle 2:55 pm nella Giardini e luoghi

Un piccolo giardino appena realizzato su disegno di Lucia Nusiner è stato l’ambiente nel quale si è svolto un interessante workshop di fotografia con la straordinaria fotografa inglese Marianne Majerus.

Il giardino in una bella posizione panoramica è in parte circondato da una sinuosa cortina di carpino, ha due ampie aiuole con un bell’assortimento di prenni un angolo ombroso con felci, anemoni giapponesi e ortensie e cassoni per l’orto bordati da intrecci di nocciolo.

Ecco qualche immagine

Giardino privato Bergamo lata di Lucia Nusiner: l’aiuole di perenni affacciata sulla bella vista

Il sinuoso confine dei carpini potati en palissade

H. Annabelle

L’angolo ombroso rischiarato dal bianco degli anemoni giapponesi

Ceratostigma plumbaginoides su un letto di arenaria

 

 

 

Un commento presente

Una risposta a “Un piccolo giardino a Bergamo alta”

  1. roberto benattion 11 dic 2014 at 6:33 pm

    Buonasera,
    sono inciampato nel suo blog per caso, come spesso capita, mi sono subito appassionato al suo splendido lavoro e non ho potuto esimermi dal commentare questo giardino.
    Un bellissimo esercizio di equilibrio tra poetica e sobrietà ma, si, c’è un ma, con occhio tecnico rilevo l’ improprio uso delle ortensie sia per densità che per le loro dimensioni in pieno sviluppo.
    Invaderanno la carreggiata le prime e occluderanno il sentiero le seconde.
    E’ un peccato, il giardiniere poi taglierà, il prato diraderà ed equilibrio e poesia verranno meno.
    trovo adeguate solo quelle piantate sulla viminata.
    Le aiuole di perenni sono perfette.
    Vorrei sapere che sono scelte non dettate da Lucia Nusiner, ha troppa esperienza per tralasciare un “non dettaglio”.
    Continuerò a seguire il blog ma prima devo recuperare il tempo perso da aprile 2010!!!
    Buon lavoro

Commenti RSS

Lascia un commento