Tag: 'Venezia'

nov 26 2018

Cartoline da Venezia. Novembre 2018

Pubblicato da in "Giardini e luoghi"

La vetreria Cappellin e il giovane Scarpa all’Isola di San Giorgio

Mi piace sempre andare a novembre a Venezia. Anche quest’anno ho fatto una scappata per vedere alcune mostre e soprattutto per andare a zonzo nelle zone che più mi piacciono, come la Giudecca, Castello, il Ghetto…

Bellissima la mostra  – all’isola di San Giorgio di cui ho scoperto il bel parco della Fondazione Cini – dedicata ai vetri della vetreria Cappellin firmati da Carlo Scarpa: pezzi notevoli in tutte le straordinarie tecniche artigianali della vetreria.

La vetreria Cappellin e il giovane Scarpa all’Isola di San Giorgio

La vetreria Cappellin e il giovane Scarpa all’Isola di San Giorgio

La vetreria Cappellin e il giovane Scarpa all’Isola di San Giorgio

La vetreria Cappellin e il giovane Scarpa all’Isola di San Giorgio

La vetreria Cappellin e il giovane Scarpa all’Isola di San Giorgio

Nel parco della Fondazione Cini le Vatican chapels di cui ho apprezzato soprattutto quella del giapponese Fujimori ed alcune altre

Vatican Chapels: Terunobu Fujimori

Vatican Chapels: Terunobu Fujimori

Vatican Chapels: Terunobu Fujimori: l’interno della cappella

Vatican Chapels: Asplund Pavillon di Francesco Magnani e Traudy Pelzel

Vatican Chapels: Smiljan Radic

Installazione -pae-white-qwalala-glass-2017-

Dall’isola di San Giorgio

2 figure di Luciano Minguzzi nel giardino della Fondazione Peggy Guggenheim

Pavimentazione nel giardino della Fondazione Peggy Guggenheim

Un terrazzino a venezia

Venezia 2018

Nessun commento

dic 15 2016

Cartoline da Venezia

Pubblicato da in "Giardini e luoghi"

A fine novembre sono tornata a Venezia: ho fatto un salto alla Biennale di architettura, che ho trovato interessante anche se a mio avviso richiedeva molto più tempo di quello che ho potuto dedicare alla visita.

Installazione molto suggestiva alle Corderie

Bellissima struttura in bamboo e corten del colombiano Simon Velèz che porta avanti una battaglia per diffondere l’utilizzo del bamboo come la materia più sostenibile tra i materiali da costruzione

Aiuole nel Giardino delle vergini disegnate qualche anno fa da Piet Oudolf

Poi sono tornata alla mia amata Fondazione Peggy Guggenheim dove ho visto una mostra straordinaria dedicata al grande astrattista Tancredi Parmeggiani. Il giardino è sempre molto suggestivo.

Primavera, di T. Parmeggiani

Infine ho ammirato la vista di Venezia dall’alto dalla nuova terrazza del Fondaco dei tedeschi che è stato da poco ristrutturato.

Nessun commento