Tag: 'Tom Stuart Smith'

mag 09 2017

Un giardino segreto nel cuore di Marrakech firmato dal paesaggista inglese Tom Stuart-Smith

Pubblicato da in "Giardini e luoghi"

Jardin secret di T. Stuart-Smith a Marrakech. Foto di Margherita Brianza

L’amica paesaggista Margherita Brianza, mi manda le foto di un bellissimo giardino privato da lei scoperto nel cuore della medina di Marrakech. Firmato dal paesaggista inglese Tom Stuart Smith, il giardino privato, della superficie di circa 3000 mq, è aperto alle visite. Come si può vedere dal servizio pubblicato su Gardenia nell’agosto 2016, si tratta di una reinterpretazione molto suggestiva del giardino islamico con una bel disegno e una scenografia di piante molto ben accostate.

ecco alcune immagini di Margherita:

Jardin secret di T. Stuart-Smith a Marrakech. Foto di Margherita Brianza

Jardin secret di T. Stuart-Smith a Marrakech. Foto di Margherita Brianza

Jardin secret di T. Stuart-Smith a Marrakech. Foto di Margherita Brianza

Jardin secret di T. Stuart-Smith a Marrakech. Foto di Margherita Brianza

Jardin secret di T. Stuart-Smith a Marrakech. Foto di Margherita Brianza

Jardin secret di T. Stuart-Smith a Marrakech. Foto di Margherita Brianza

Jardin secret di T. Stuart-Smith a Marrakech. Foto di Margherita Brianza

Nessun commento

giu 05 2011

Planting paradise: una mostra dedicata ai lavori del paesaggista Tom Stuart Smith al museo di Garden History

Pubblicato da in "Giardini e luoghi"

 Segnalo una mostra molto interessante che ho visto in quel luogo un pò magico che è il Museum of Garden History di Londra – che ha come sede la chiesa sconsacrara St. Mary-at-Lameth –  con un suggestivo piccolo giardino, che si trova sulle rive del Tamigi non lontano da Westminster Bridge; la mostra sarà aperta fino al 29 agosto (per informazioni si rinvia al sito http://www.museumgardenhistory.org/exhibitions/, per notizie su Tom Stuart Smith rimando al suo sito http://www.tomstuartsmith.co.uk/).
Ecco alcune immagini del giardino

Una descrizione del giardino creato nel 1980 e restaurato recentemente

Giardino del Museo

Un angolo suggestivo del giardino

Una seduta ricoperta da Euonymus fortunei Silver Queen

Una bella successione di siepi di tasso in forma a creare una cortina scenografica

La mostra del famoso paesaggista inglese, pluridecorato al Chelsea Flower Show, oltre all’interesse dovuto ai bellissimi progetti di Tom Stuart Smith, di diverso stile e di scale differenti, si segnala per il modo molto efficace e documentato di presentare il lavoro progettuale di un paesaggista: per ogni lavoro oltre a planimetria e disegni tecnici alcune belle immagini d’insieme e di qualche particolare significativo e a disposizione dei visitatori monitor con alcuni filmati di tutti i giardini con un breve commento.

Walled garden a Broughton Grange Oxfordshire

Giardino privato a Londra: bossi in forma, felci arboree

Giardino interno Hotel Connaught Londra: un albero potato a nuvola, bossi a palla e una piccola serpentina d'acqua

Norfolk garden

Uno dei bellissimi disegni a volo d'uccello opera di Stuart Smith

Nessun commento