feb 11 2015

Poesia in giardino

Pubblicato da alle 1:06 pm nella Giardini e luoghi

L’altro giorno ho trovato nella mia posta un gradito dono: questo libro di poesie intitolato “canti del giardino” di Daniela Beolchi, una visitatrice del mio blog che ringrazio molto.
Mi fa piacere convividere con voi alcune delle sue poesie, molto semplici e minimaliste (mi ricodano i componimenti poetici giapponesi, gli haiku).

Ho pensato che d’ora in avanti dedicherò periodicamente una rubrica alle poesie sul giardino e sul paesaggio e mi farebbe piacere se qualcuno dei visitatori del blog me ne segnalasse.

Ecco alune poesie di Daniela

“Dentro le foglie/radiose/del gingko biloba/si conferma/l’autunno”

“La fatica della neve/celebra/questa stagione/di stenti/con l’intensità/bianca/dell’helleboro”

“Un sorriso di luce/topazio/rende omaggio/all’irragionevolezza/del fiore di Gennaio”

“Agli occhi/il buio/è solo di polvere/la notte/le rose/continuano il loro colore”

“La terra/ha speranze/verdi”

“I cedri e l’alloro/profumato, le ortensie/gonfie di rosa/e di azzurro, le camelie/e le peonie di fresca/porcellana regalano/alla terra che li tiene/respiri/che non andranno perduti”

Nessun commento

Commenti RSS

Lascia un commento