mar 11 2015

Letti per voi: Giardino del Negombo

Pubblicato da alle 2:39 pm nella News

Anna Maria Botticelli, Il giardino del Negombo Ischia, Grandi Giardini Italiani – Graden Books, 2014, 112 pp., 14 €

Un libro appassionante e appassionato che ci racconta il bellissimo parco termale del Negombo sull’isola di Ischia.

L’autrice, che ha soggiornato più volte presso il parco, ce lo racconta come un luogo paradisiaco nato poco per volta grazie alla determinazione del suo proprietario il duca Paolo Fulceri Camerini, alla maestria del paesaggista Ermanno Casasco e alla cura di chi lo conserva amorevolmente, Marco Castagna.

Molto interessante la storia del luogo, delle sue vicissitudini e dell’incontro tra il proprietario e Casasco. La storia di un lavoro collettivo fatto di professionalità, sapienza botanica e progettuale, sogni realizzati e notevoli capacità imprenditoriali.

Il libro non è solo una guida, quindi, ma ci fornisce tutti gli elementi per comprendere un progetto molto particolare che rappresenta ancor oggi un work in progress per la volontà del suo proprietario di inventare nuove soluzioni e per la capacità di Casasco di trovare soluzioni.

Le parti per me più interessanti sono quelle dedicate alla descrizione del progetto pesaggistico. Così dice Casasco in una chiacchierata con l’autrice ” Quello che mi ha sempre affascinato è il paesaggio nostro, mediterraneo, quello dei contadini che creavano i terrazzamenti con i muretti a secco, con i fiorellini bianchi e gialli che crescevano negli uliveti. Era questo un tempo il giardino mediterraneo, dalle Cinque Terre in Liguria e poi più a Sud, a Positano e ad Amalfi, in Campania, fino alla Sicilia”.

Nell’ultima parte Botticelli guida il lettore in una visita sensoriale al giardino.

 

Un commento presente

Una risposta a “Letti per voi: Giardino del Negombo”

  1. Robertoon 24 mag 2018 at 4:38 pm

    Anna Maria Botticelli biologa quindi VERA botanica, non autoreferenziata! Che se lo ricordino paesaggisti o persone che nella vita hanno fatto altro e perché piantato 2 bulbi di tulipano si credono esperto botanici!
    Solo in Italia paese mediocre accade questo!

Commenti RSS

Lascia un commento