lug 11 2017

Islanda: Reykjavik

Pubblicato da alle 11:00 am nella Giardini e luoghi

Un murale su una casa nel centro di Reykjavik

La capitale dell’Ilsanda è una città molto interessante, vivace, con alcune architetture sia contemporanee che  del XX secolo piuttosto interessanti. Suggestiva la posizione e molto estese le aree verdi, un grande parco e un notevole giardino botanico che vi presento in un altro post.

Harpa la nuova concert hall affacciata sul porto, progettata dallo studio daneseHenning Larsen Architects in collaborazione con l’artista danese-islandese Olafur Eliasson e ianugurata nel 2011

Harpa

Interni della concert hall

Hallgrimskirkja, la gigantesca chiesa luterana commissionata nel 1937 all’architetto di stato Guðjón Samúelsson. Tuttavia, si diede inizio alla costruzione dell’edificio soltanto nel 1945, al termine della seconda guerra mondiale, e la struttura fu completata dopo 38 anni di lavoro, nel 1983.

hallgrimskirkja

Un piccolo percorso alberato con Alchemilla mollis al piede degli alberi e sullo sfondo la grande chiesa

Reykjavik

Ci sono tanti piccoli giardini ben curati annessi alle case del centro

Una tipica costruzione del centro storico

reykjavik-museo-darte-amsmundur-sveinsson coo annesso un giardino di sculture. L’architettura firmata dallo scultore si richiama esplicitamente alle case greche e in parte all’Egitto

reykjavik-interni del museo-darte-amsmundur-sveinsson-

reykjavik-museo-darte-amsmundur-sveinsson: il giardino di sculture

reykjavik-museo-darte-amsmundur-sveinsson

Un gruppo di giovani volontari cura la manutenzione del giardino, come in altri luoghi islandesi

 

 

Nessun commento

Commenti RSS

Lascia un commento