mag 19 2014

In viaggio tra Trentino e Veneto: 4 Giardini di Villa

Pubblicato da alle 4:04 pm nella Giardini e luoghi

Il giardino di Villa Barberigo-Ardemanni è uno stupendo esempio di giardino  simbolico seicentesco immerso in un parco di circa 15 ettari a Valsanzibio ed un tempo era raggiungibile per via d’acqua da Venezia attraverso la Valle di Sant’Eusebio. IL giardino con una serie di fontane tutte funzionanti ha uno dei più bei labirinti di bosso e staue disegnate da Enrico Merengo.
Ecco alcune immagini

Villa Barberigo Ardemani : la peschiera dei fiumi o bagno di Diana

Particolare gruppo scultoreo peschiera dei fiumi

Particolare di una delle statue

La villa con davanti la fontana del fungo

Particolare della fontana del fungo

Parterre di bossi accanto alla villa

Il labirinto

L’isola dei conigli

Portale di Diana

La Villa seicentesca Widmann-Borletti, progettata da Baldassarre Longhena è uno dei complessi mumunemtali più importanti del Veneto e comprende il Brolo, il teatro di verzura  e un intervento paesaggistico di forestazione firmato da Patrizia Pozzi a metà degli anni 2000.

Ecco alcune immagini

Il giardino all’italiana con le statue che rappresentano i 12 segni zodiacali e sullo sfondo in asse il viale dei pioppi cipressini

Particolare del teatro di verzura con i personaggi della Commedia dell’arte tra le siepi di carpino

2 commenti presenti

2 Risposte a “In viaggio tra Trentino e Veneto: 4 Giardini di Villa”

  1. silvanaon 21 mag 2014 at 6:27 am

    e’ sicuramente un luogo incantevole: è aperto al pubblico?
    grazie della rispo

    silvana

  2. Laura Pirovanoon 26 mag 2014 at 7:50 am

    Di quale sito parli?
    Laura

Commenti RSS

Lascia un commento