gen 20 2012

Il mio giardino in inverno

Pubblicato da alle 1:34 pm nella plant design

Il mio giardino è un giardino di lago, precisamente a Laveno sulla sponda lombarda del lago Maggiore. Il terreno è leggermente acido, abbastanza povero e pieno di sassi, non un granchè per dire la verità, le rose stentano ma in compenso ortensie e camelie sono molto contente!
Come esposizione è parzialmente ombreggiato e sono poche le zone pienamente al sole. Nel corso degli anni ho piantato molte ortensie, camelie soprattutto invernali, tante perenni e recentemente anche graminacee.
Qui di seguito una piccola galleria di immagini del giardino in questo periodo invernale

Le foglie porpora di Hydrangea quercifolia, davanti Liriope muscari e dei fiori bianchi di metallo che servono ad abbellire l'aiuola nel periodo invernale

Helleborus niger mescolato con la bella felce sempreverde Asplenium scolopendrum

In questo periodo Sarcococca ruscifolia è ancora piena di bacche rosse e comincia a fiorire con fiori bianchi molto profumati

Appeso a un vecchio albicocco un vasetto con un Helleborus niger

I fiori rosa acceso di Camellia hiemalis e accanto in un vecchio contenitore di rame Equisetum hyemale

Sono ancora piacevoli i portasemi bianchi dell'anemone giapponese

Un vecchio tavolino di ferro con seggioline di un colore rosa sbiadito illumina la scena nella luce invernale

In mezzo alle viole del pensiero un funghetto di metallo e un cagnolino di ferro

Una piccola casetta con il cibo per gli uccelli che d'inverno hanno bisogno del nostro aiuto

Le belle foglie luminose di Vinca 'Illumination'

Le foglie coriacee e spinose di Helleborus argutifolius che fiorisce più avanti con fiori giallo verde

Un bel fiore bianco di Camellia sasanqua

Sulla parete di un muro a secco si stagliano i rami rossastri di Hydrangea petiolaris

Le caratteristiche foglie coriacee di una dafne

Le graminacee lungo un pendio dove spiccano i rami bianchi di Rubus cockburnianus

Un' aiuola di perenni con gli astri e le astilbe sfiorite

Il boschetto di bambù

Il calicanto in fiore che sparge un profumo delizioso per tutto il giardino

I portasemi di Ceratostigma wilmottianum che durano tutto l'inverno

Una Nandina "Firepower" con le caratteristiche foglie che si tingono di rosso

I bei portasemi di Ceratostigma willmottianum che durano quasi tutto l’inverno

Prospettiva del lago

Un commento presente

Una risposta a “Il mio giardino in inverno”

  1. Mario Cacciarion 20 gen 2012 at 4:35 pm

    Bello proprio bello il tuo hortus hiemalis!
    I portasemi dei miei Anemone japonica sono ancor tutti chiusi. Ne ho spappolato uno, con le unghie, proprio oggi e dentro c’è la piumetta, ma tutta compressa.
    Si apriranno in primavera? mah…
    E pensa che ancora ci sono dei boccioli che non si sono aperti.
    Quest’estate/autunno, dal 5 settembre al 28 novembre, una sola pianta ha fatto forse più di 100 fiori.
    Ti mando qualche foto a parte
    Ciao
    Mario

Commenti RSS

Lascia un commento