apr 06 2012

Eventi tra Milano, il Monferrato, il lago Maggiore e il Mugello

Pubblicato da alle 10:27 am nella News

  • La floricoltura Coccetti si rinnova e riparte con un bel programma di corsi e laboratori per la primavera-estate 2012 che si terranno presso il vivaio di Lisanza (Sesto Calende): dal giardino all’orto biologico, alla cura delle ortensie con Gian Franco Giustina, ad una mostra di annuali insolite del vivaio Cascina Bollate.
  • Al giardino medioevale della Rocca di Angera da fine aprile prende l’avvio un programma di appuntamenti che includono piccoli corsi di cucina con le erbe selvatiche, di aromaterapia, di produzione di saponi naturali, concerti, aperitivi e altro ancora.
  • A Milano, camminare per parchi con AIM e Sentierando: un calendario di passeggiate il mattino dalle 9 alle 12.30 al parco delle Cave (17 aprile), al Parco Nord (24 aprile), al Boscoincittà (8 maggio), al Parco del Ticinello (15 maggio); per informazioni tel. 02/468068, mail milano@internetsaloon.it.
  • L’associazione Virgola organizza il 21-22 aprile a Galliano Mugello (FI) un seminario residenziale per il riconoscimento, la raccolta e cucina di erbe selvatiche e spontanee. Programma e informazioni.
  • L’ultimo weekend di aprile (28-29) a Villa Litta di Lainate nasce Ninfeamus, una nuova iniziativa che si ripeterà una volta l’anno promossa dall’Associazione Amici di Villa Litta e dal Comune di Lainate: mostra di piante con la presenza di eccellenze del mondo vivaistico, laboratori creativi, visite guidate e conferenze. Programma degli eventi.
  • Sabato 14 aprile prenderà il via, con un incontro su Il giardino e l’acqua”,  l’edizione 2012 de “Il giardino diffuso”, un programma di viste ai giardini storici e di interesse botanico del Monferrato casalese con un programma di incontri tematici organizzati dall’Ecomuseo della Pietra da Cantoni. Programma e informazioni.
  • “Un colpo d’occhio” il nome dell’opera di land art ideata dalla paesaggista Clare Littlewood: sorge in cima alla collina della tenuta Cardinale a Catania dove si è tenuta la prima mostra mercato di piante per il giardino mediterraneo dal 7 al 9 aprile. La gebbia situata all’interno della tenuta – una grande cisterna piena d’acqua che fa parte dell’antico sistema di irrigazione degli agrumeti – si è trasformata nella pupilla di un enorme occhio. Informazioni e immagini.

Nessun commento

Commenti RSS

Lascia un commento