ago 29 2018

News in tema di corsi, convegni, fiere,mostre e altro ancora. Agosto 2018

Pubblicato da in "News"

‘Giardini in scatola’ a Helsinki, foto Donatella Lupo

Corsi e convegni

Fiere e vivai

Giardinaggio

Giardini

  • Settembre. “Giardini Gourmet”, in programma a Parma, ogni venerdì del mese di settembre (7, 14, 21 e 28), nell’ambito del programma di “Settembre Gastronomico”, la kermesse food promossa da Comune di Parma e Fondazione Parma UNESCO City of Gastronomy. L’idea alla base di “Giardini Gourmet” è quella di aprire al pubblico angoli verdi nascosti della città ducale, proponendo una selezione gastronomica e musicale d’eccellenza, dato che Parma è capitale della Food Valley italiana e città natale di due Maestri come Giuseppe Verdi e Arturo Toscanini.  CS http://www.giardininviaggio.it/wp-content/uploads/2018/08/Settembre-Gastronomico_Giardini-Gourmet.docx
Gite e viaggi
  • 15 settembre visita al vivaio Erbario della Gorra, organizzata da associazione Giardino e Paesaggio. Programma

Milano

Mostre

  • Fino al 9 settembre a Ginevra ‘Les jardins et les livres’, importante mostra bibliografica sui giardini e le loro implicazioni filosofiche e spirituali, con bellissime immagini di piante, labirinti e fiori. Per info http://fondationbodmer.ch/des-jardins-des-livres/
  • 22 settembre- 22 dicembre 2018, JAN FABRE, I Castelli nell’Ora Blu, a cura di Melania Rossi. BUILDING, Via Monte di Pietà, 23 – Milano

Nessun commento

ago 29 2018

Mostre estive intorno a Laveno.

Pubblicato da in "News"

Rocca Borromeo: inaugurata nell’ala scaligera un nuovo spazio espositivo dedicato all’arte contemporanea con la mostra ‘Continuum’, con opere di Giovanni Anselmo, Vanessa Beecroft, Daniel Buren, Sheila Hicks, Anish Kapoor, Giulio Paolini, Ettore Spalletti: si tratta di grandi maestri, di varie generazioni, e che lavorano con i più disparati linguaggi innovando il modo in cui guardiamo all’arte, e il concetto stesso di cosa sia l’arte oggi. Ognuno di loro mantiene però un legame con qualcosa di classico, di sospeso dal tempo. Uno stato di superamento dello stretto contesto storico che accompagna in alcuni casi la citazione e il dialogo con le forme antiche.

A. Kapoor, Rocca di Angera

Villa Panza: Mostra dedicata allo scultore californiano BarryXBall, intitolata ‘The end of history’: molto suggestiva anche per la bellissima collocazione delle opere nelle stanze della villa. Da non perdere, dura fino a dicembre

Barry x Ball, Villa Panza
Barry x Ball, Villa Panza
Barry x Ball, Villa Panza

 

Barry x Ball, Villa Panza
Barry x Ball, Villa Panza
Barry x Ball, Villa Panza
Barry x Ball, Villa Panza
Villa Panza

Museo del Paesaggio a Pallanza: Armonie verdi: Paesaggi dalla Scapigliatura al “Novecento”. Opere d’arte della Fondazione Cariplo e del Museo del Paesaggio di Verbania.

daniele-ranzoni-studio-paesaggio-fluviale-

 

 

 

 

 

 

Un commento presente

ago 01 2018

Jacques Wirtz è mancato

Pubblicato da in "News"

Sabato 21 luglio si è spento all’età di 93 anni il grande paesaggista belga Jacques Wirtz.
Ha rivoluzionato l’arte del giardino del secolo scorso reinvetando l’arte topiaria nei suoi numerosi giardini soprattutto privati ma anche pubblici come il bellissimo intervento ai jardins des Tuileries a Parigi.

Ricordo la grande emozione quando qualche anno fa ho finalmente visitato con la guida del figlio Peter il suo magico giardino privato nei dintorni di Anversa e successivamente sono rimasta incantata dal giardino La petite Garenne dove la geometria delle forme topiarie si sposa armoniosamente con la leggerezza delle graminacee. (vedi mio articolo su Gardenia http://www.giardininviaggio.it/wp-content/uploads/2013/03/GA_346_Anversa_txt.pdf).

Vedi

http://www.wirtznv.be/

https://www.architecturaldigest.com/story/jacques-wirtz-landscape-designer-dies

https://www.youtube.com/watch?v=3eHmyJ_SaRk

 

Nessun commento

lug 24 2018

Mostre sul Lago maggiore e dintorni

Pubblicato da in "News"

Fornara, I due noci 1920, Museo del paesaggio verbania

  • Fino al 30 settembre 2018 ARMONIE VERDI. Paesaggi dalla Scapigliatura al “Novecento”
    Opere d’arte della Fondazione Cariplo e del Museo del Paesaggio di Verbania, Pallanza, Palazzo Viani Dugnani
    Comunicato stampa
  • Fino al 9 dicembre 2018 a Villa Panza di Varese, BarryxBall, Th end of the History: un viaggio nella materia dove la forma emerge dalla fusione di tecnica e poesia. Per info https://www.fondoambiente.it/luoghi/villa-e-collezione-panza
  • Alla Rocca di Angera ‘Ala scaligera’: un nuovo spazio per l’arte contemporanea inaugurata con la mostra Continuum, un dialogo tra passato e presente. Per info http://www.isoleborromee.it/angera-ala-scaligera.html

Nessun commento

lug 23 2018

Ragazze di ieri, un romanzo di Elena Accati. Recensione luglio 2018

Pubblicato da in "News"

 

Elena Accati, Ragazze di ieri, Artistica Editrice, 2017, 272 pp., 16 euro

Un nuovo romanzo della Prof. Elena Accati, che dopo la sua brillante carriera accademica nel campo dell’agronomia e della botanica, ha iniziato una altrettanto interessante carriera di scrittrice regalandoci delle i riflessioni prpfonde sul rapporto madre-figlia, come nel bel ‘Le storie che non ti ho raccontato’ del 2015, sul percorso di formazione delle donne, sulla società di ieri e di oggi.

In questo nuovo romanzo Elena ci racconta l’adolescenza di due amiche molto diverse tra loro per provenienza sociale ma accomunate da uno spirito libero e anticonformista e dalla passione per la letture  e per la scrittura.

La passione di Veronica – dietro la quale si intravvede la stessa autrice -  per la natura e le escursioni in montagna, la passione di Regina per i romanzi d’amore, i primi amori e i primi dolori, i progetti, il confronto tra due classi sociali e due stili di vita differenti, sono gli elementi principali della trama del romanzo che ci restituisce un ritratto molto vivo e interessante della formazione di due adolescenti nella Torino degli anni cinquanta con il contrasto tra una Calabria ancora poverissima e arretrata e una Alassio tipico luogo di vacanze della borghesia piemontese.
Molto belle le descrizioni dei paesaggi della Valle Cervo, meta di tante gite ed escursioni.

La scrittura di Elena Accati è molto fluida e sa restituire un clima e un ambiente in maniera molto acuta e precisa.

Il libro è stato presentato il14 maggio 2018, al 31esimo Salone Internazionale del Libro di Torino, nello Spazio Incontri, di via Santa Teresa a Torino.

Altri libri di Elena Accati

Infanzia di guerra in Val cervo, 2014

Il giardino degli affetti, 2012

Theatrum rosarum: le rose antiche e moderne, 2006

Piccoli giardini, terrazzi e balconi, 1994

Nessun commento

lug 19 2018

News in tema di corsi, convegni, fiere, viaggi e altro ancora. Luglio 2018

Pubblicato da in "News"

Prato fiorito intorno ad Arcachon. Foto Donatella Lupo

Associazioni

  • L’associazione Giardino e paesaggio di Milano ha un bel programma di visite e conferenze per il periodo autunnale. Programma

Concorsi

  • Il premio 2018 della categoria ‘creazione’  del festival internazionale di Chaumont sur Loire (che siterrà fino al prossimo 4 novembre), quest’anno dedicato al tema ‘Jardins de la pensée’ è stato attribuito al progetto Dans les bois, composto da Phoebe Lickwar, Matthew Donham, Hannah Moll e Andersen Woof che hanno realizzato un giardino che evoca l’universo di José Louis Borges. Per vedere i giardini esposti in questa edizione del Festival vedi www.domaine-chaumont.fr

Corsi e convegni

  • Sabato 28 luglio – sabato 4 agosto IL RESPIRO DELLA TERRA – Seminario di ecologia condotto da Giovanna Marziani e Claudio Longo. Alloggio presso Ashram Vishuddi. Località Biancalana, comune di Mercatello sul Metauro (Pesaro – Urbino. Programma. Per altre informazioni e prenotazioni: vai al sito centrostudiyoga.it
  • 1-9 settembre torna a Verbania Editoria e giardini. Per info https://www.facebook.com/VerbaniaEditoriaGiardini/
  • 7-10 settembre a Bologna SANA, Salone del Bio e del Naturale. Per info www.sana.it
  • Festival del paesaggio di Roma Programma corsi autunnali
  • ·  19-20 settembre Workshop Valfredda: il 19 ci saranno due seminari : Thomas Rainer e Nigel Dunnet. Mezza giornata per seminario ripetuto uguale per due volte (uno alla mattina e uno al pomeriggio). Il 20 la giornata intera con Piet Oudolf. Programmi vedi links sotto

http://www.imaestridelpaesaggio.it/2018/educational/dettaglio/Valfredda-Workshop-con-Nigel-Dunnettbr19-settembre/?__locale=it

http://www.imaestridelpaesaggio.it/2018/educational/dettaglio/Valfredda-Workshop-con-Thomas-Rainerbr19-settembre/?__locale=it

http://www.imaestridelpaesaggio.it/2018/educational/dettaglio/Valfredda-Workshop-con-Piet-Oudolfbr20-settembre/?__locale=it

Fiere e vivai

Giardini

Villa Erba. crediti Villa Erba

  • Orticolario ha donato una collezione di cento rododendri al parco storico di Villa Erba, dove ogni anno si svolge l’evento: salvati dall’eliminazione, sono stati messi a dimora per abbellire e qualificare uno dei viali di accesso al polo espositivo. Un piccolo gesto che contribuisce alla valorizzazione del parco come bene territoriale. Comunicato stampa

Libri
Segnalati dalla Libreria della natura di Milano

  • L’anima in giardino. Arti e poetiche del Genius loci, Martella M., Derive e Approdi, 2018
  • Pascal Cribier a Gardener’s journey, di Collectif, editore editions Xavier Barral, 2018
  • Hot color dry garden, by Sterman N., Timber Press, 2018
  • Sunflowers, by Harris S.A., Reaktion books, 2018

Milano

  • 22- 23 settembre, Milano, sarà la capitale europea delle ebike. Arriva infatti in Piazza Castello / Largo Cairoli “Bike Up” il festival europeo dedicato alla bicicletta elettrica.Oltre 30 espositori, produttori di ebike, che potranno essere provate dai visitatori.
  • 27-30 settembre, Milano Green Week, la prima manifestazione del Comune di Milano, firmata da YES MILANO e organizzata da MIAMI, per la valorizzazione e la condivisione del patrimonio verde della città.
    Per info https://www.milanogreenweek.eu/

Siti web

  • http://dryades.units.it/floritaly/
    Portale della Flora d’Italia
    Frutto di un team di 50 botanici coordinati dal Museo di Storia naturale di Milano, offre un censimento di circa 10.000 specie e sottospecie di piante spontanee che crescono in Italia

 Viaggi e gite

  • 12 settembre Italia nostra Milano organizza ‘Dal Ticino al Naviglio grande’ con le guide culturali Guido Rosti Cesàri e arch. Umberto Vascelli Vallara. Per iscrizioni contattare la segreteria al numero: 02.86461400 o scrivendo a milano@italianostra.org. Per info sul programma https://www.facebook.com/italianostramilano/?ref=settings
  • 29 luglio – 5 agosto Nel bicentenario della morte del grande Humphrey Repton, un bellissimo viaggio tra alcuni dei suoi giardini più famosi nell’Inghilterra del nord e Galles, a cura di Manchester Language School con la guida dello storico dei giardini Michalejon Ashworth. Programma.
  • 6-7 ottobre Il treno del Bernina e le rupi del vino in Valtellina, piccolo viaggio organizzato dall’Associazione VerDiSegni di Milano. Per info http://www.verdisegni.org/2018/06/21/welcome-in-vds-6-7-10-18/

Nessun commento

lug 19 2018

Letto per voi:Genius loci, recensione di Fabio Iazzetti

Pubblicato da in "News"

Francesco Bevilacqua, GENIUS LOCI – Il dio dei luoghi perduti, Edizioni Rubbettino, 2010, 77pp., 8 euro

 C’è stato un tempo in cui il paesaggio veniva considerato un bene comune, appartenente a tutti. Le persone erano in grado di coglierne la bellezza e alcuni luoghi, particolarmente affascinanti e peculiari, venivano posti sotto la tutela di spiriti o numi – il Genius Loci – venivano quindi sacralizzati perché ammantati di un’aura divina.
Nel tempo il significato della parola Genius Loci è cambiato ed è andato perdendo quel senso originario che i nostri antenati vi avevano attribuito; oggi viene per lo più utilizzata da architetti, ed in particolare architetti paesaggisti, come una metafora per definire l’identità di un luogo, sia esso urbano o extraurbano.
Attraverso la lettura di poeti, letterati, filosofi, antropologi, geografi ed architetti Bevilacqua cerca di risemantizzare questo termine offrendone una definizione moderna e attribuendogli diverse sfaccettature senza però accantonarne il significato originale: “particolare identità di un luogo”, “carattere ambientale di un luogo”, “essenza di un luogo”, “sacralità di un luogo”.
Inoltre con questo breve libro l’autore ci guida in un percorso alla riscoperta dell’anima dei luoghi spiegandoci che per poterne coglierne la sottile bellezza è fondamentale che l’osservatore impari nuovamente a vedere e non semplicemente a guardare il paesaggio.
E’ un libro intenso, capace di farti vedere con occhi diversi quello che ti circonda che vale la pena leggere.

Fabio Iazzetti

Nessun commento

lug 19 2018

Beth Chatto si è spenta a 94 anni

Pubblicato da in "News"

Beth Chatto, 1979

Beth Chatto è stata una delle più grandi protagoniste del mondo del giardinaggio del XX secolo. Ha scritto moltissimi libri, innovato nelle tecniche sperimentando – nel suo giardino in Essex – il gravel garden, ha vinto molte medaglie d’oro al Chelsea Flower Show ed è stata una grande vivaista.

Da leggere sulla stampa

https://www.independent.co.uk/news/obituaries/beth-chatto-dead-gardener-chelsea-flower-show-winner-death-dies-a8351091.html

https://www.theguardian.com/lifeandstyle/2018/may/14/beth-chatto-obituary

https://www.bbc.com/news/uk-england-essex-44108301

http://www.bethchatto.co.uk/gardens/our-blog/garden-news/beth-chatto-27th-september-1923-13th-may-2018.htm

https://www.telegraph.co.uk/obituaries/2018/05/14/beth-chatto-garden-designer-plantswoman-writer-obituary/

Una intervista del 2016 https://www.youtube.com/watch?v=DrNsX2J5TOE

I suoi libri http://www.bethchatto.co.uk/publications/

Nessun commento

giu 14 2018

I edizione di Earth Prize International premio per l’educazione ambientale e paesaggio, Luino 23-24 giugno 2018

Pubblicato da in "News"

 

Presentazione Premio educazione ambientale, Sala Pirelli 14 giugno 2018

Si e’ svolta a Palazzo Pirelli la presentazione della prima edizione di ‘Earth Prize International’, il premio per l’educazione ambientale e per il paesaggio patrocinato da Regione Lombardia e promosso da WEEC Network (Word Environmental Education Congress) e dalla Citta’ di Luino (Va).

Oltre all’assessore regionale sono intervenuti, Alessandra Miglio, assessore all’Ambiente del Comune di Luino, Luca Novelli, direttore artistico del premio e Mario Salomone, Segretario Generale della rete WEEC. ‘Earth Prize International’, in programma a Luino il 23 e 24 giugno, prevede incontri, incontri, dibattiti, conferenze, musica e intrattenimenti centrati sul tema dell’ambiente e del paesaggio.

Di seguito l’elenco delle nomination annunciate oggi durante la presentazione:

Young Reporter for Environmental di Copenhagen, la piattaforma web che invita, informando, alla fratellanza universale;

Francesca Marzotto Caotorta che ha trasformato l’arte del giardinaggio in una coinvolgente azione di valorizzazione del paesaggio e della cultura dei giardini;

Reinhold e Magdalene Messner che, con un’inedita operazione museale, hanno dato ai grandi alpinisti un ruolo che va molto oltre l’agonismo e che lascera’ in eredita’ il rispetto e la cultura della montagna;

Linea Verde, storico programma televisivo che ha accompagnato l’evoluzione e la valorizzazione del paesaggio italiano;

Il Giardino di Albert, programma tv della Radio Televisione Svizzera che ha messo sotto osservazione i ghiacciai delle nostre Alpi;

Caterpillar trasmissione di Radio2, che in Italia ha coinvolto milioni di famiglie con l’iniziativa ‘Mi illumino di meno’;

Silver, il creatore di Lupo Alberto, che ha prestato il suo famosissimo lupo azzurro a campagne di educazione ambientale;

Trekking Locarno-Venezia che da alcuni anni anticipa l’apertura della via navigabile tra Svizzera e Venezia, destinata a diventare una delle attrazioni paesaggistiche e culturali europee;

Il progetto GreenSchool che ha coinvolto decine di migliaia di ragazzi della Provincia di Varese;

La APP realizzata dagli studenti della dell’ISIS di Luino, che consente di trovare passaggi auto gratuiti e sicuri, aggiungendo una valenza tecnologica al progetto di mobilita’ sostenibile ‘Equostop’. (Lnews)

Il programma della prima edizione che si terrà a Luino nei giorni 23 e 24 giugno prevede per sabato 23 giugno incontri, presentazione del film After the food di L. Di Caprio (ore 14.30 a Villa Hussy), incontri sul riciclaggio creativo ( ore 15.30 sala ragazzi della biblioteca). La sera di sabato 23 alle 21 al Teatro sociale di Luino Premiazione Earth Prize International. Domenica 24 giugno alle 10 aggiornamento sulle tematiche ambientali a villa Hussy e a seguire alle 11 Oltre il paesaggio, incontro con Francesca Marzotto Caotorta, moderatrice Laura Pirovano

Per info http://www.earthprize.international/

Nessun commento

giu 11 2018

News in tema di corsi, fiere, libri e altro ancora.Giugno 2018

Pubblicato da in "News"

Agapanthus, Foto Fusaro, Archivio villa della Pergola

Agricoltura metropolitana

  • Il 1°giugno a Villa Valmer a Marsiglia – partner, stakeholder e rappresentanti delle istituzioni si sono incontrati per la conferenza finale di MADRE, il progetto europeo sull’agricoltura urbana e periurbana. Il progetto MADRE – Agricoltura Metropolitana per lo Sviluppo di un Economia innovative, sostenibile e Responsabile – è stato presentato da Patrick Crézé, Direttore Sviluppo, e Manon Dieny, coordinatore di progetto, entrambi afferenti ad AViTeM. Se il Catalogo delle buone pratiche, la piattaforma digitale Agri-Madre, i White Paper e il Policy Paper rappresentano i principali risultati del progetto MADRE, la firma di un accordo d’intesa per la creazione di un network mediterraneo su agricoltura metropolitana e sistemi agroalimentari costituisce l’impegno a continuare a lavorare insieme dopo la fine del progetto. Comunicato stampa

Ciclabili

  • Il Veneto lancia la “Ciclabile del Piave”: lunga 220 km, la pista attraversa un fiume di bellezze storiche, artistiche e paesaggistiche dalle Dolomiti al mare. Una meta turistica di nicchia che attraversa le tre province venete, in un tragitto che va dalle Dolomiti a Venezia e alla sua Laguna.
    Il progetto prevede che l’itinerario sia percorribile risalendo o discendendo il Piave, a piedi o in bicicletta. Per info http://www.visitpiave.com/

Concorsi

  • Il Verde editoriale annuncia la 19 edizione del Premio ‘La città per il verde’. La partecipazione è gratuita e sono candidabili gli interventi a favore del verde pubblico e della sostenibilità ambientale realizzati negli ultimi 5 anni dalle Amministrazioni comunali. Modulo di segnalazione
  • Concorso Sprech Agorà Design 2018: la piazza, le idee, i progetti. Per scaricare il bando (scadenza ore 12 del 2 luglio 2018)

Corsi e convegni

Fiere e vivai

Film

Giardini

  • Dalla partnership tra Marina Genova (www.marinagenova.it) e Ligurian Gardens (www.liguriangardens.com) nasce il progetto “Le vie del mare”, che porta alla scoperta di meravigliosi giardini e parchi storici della Liguria, realizzati tra il rinascimento e il novecento e per lo più affacciati sulla costa.Villa della Pergola ad Alassio (SV), Villa Durazzo Pallavicini a Genova Pegli, Villa Serra di Comago a Sant’Olcese, l’Abbazia di Cervara di San Girolamo al Monte di Portofino e Villa Durazzo di Santa Margherita Ligure: sono questi i 5 parchi del network Ligurian Gardens che da Marina Genova potranno essere raggiunti in barca, grazie alla collaborazione del charter nautico AYT Associazione Yacht Travel. Per info http://www.marinagenova.it/it-it/Le-Vie-del-Mare
  •  Programma di eventi a giugno al Giardino botanico di Oropa. Per info
  • A giugno i giardini di Villa della Pergola ad Alassio, sulla Riviera Ligure di Ponente, si colorano di diverse sfumature di blu, azzurro e bianco grazie alle fioriture degli Agapanthus, i cui fiori si dispongono a formare pennellate ricche di colore simili alle onde del mare. Quella di Villa della Pergola è una collezione unica in Europa per numero e qualità che conta oggi oltre 430 varietà diverse che potrà essere ammirata tutti i sabati e le domeniche di giugno con visite guidate su prenotazione.

Giardini terapeutici

  • Nel mese di maggio è stato inaugurato a Milano ‘l’Orto di Elkette’, il nuovo orto terapeutico realizzato da Missione Sogni Onlus nel Reparto Pediatrico dell’Ospedale Fatebenefratelli di Milano, grazie alla cooperazione tra la Onlus fondata nel 2003 da Antonella Camerana, il professor Luca Bernardo direttore e responsabile del reparto di Pediatria e il contributo di UniCredit. L’orto darà l’opportunità ai piccoli pazienti di impegnarsi nella coltivazione di frutta e ortaggi, distraendosi così dalla routine ospedaliera e trascorrendo parte della giornata all’aria aperta.

Libri consigliati dalla Libreria della natura

  • La Méditerranée dans votre jardin, Une inspiration pour le futur, di FILIPPI O.
  • Designing with palms, Dewees T.
  • Shades of green, Sales J.
  • Gardens of style Private hideways of the design world di MCCULLOCH J.
  • Around the world in 80 trees, Drory J.
  • Giardino della Guastalla, Gianni F.
    A Landscape legacy, John Brookes
  • A Landscape of legacy, Private hideways of design
  • Guide des fleus sauvages de Méditerranée occidentale, di Thorogood C.

Milano

  • 12 giugno ore 18, alla Casa del Manzoni, via Morone 1, presentazione del libro Il ponte di Adamo di Luca Novelli
  • 13 giugno ore 18, presso lo Studio Battisti, di discute del nuovo PGT di Milano con S. Agostini, J. Gardella, G. Longhi, L. Pilotti, U. Targetti e M. Viviani. Viale Caldara 13, interno 7
  • 18 giugno Conferenza sul Progetto comunale di riapertura della cerchia interna dei Navigli, Italia nostra Milano, via Duccio di Boninsegna 21/23. Programma

Nessun commento

Next »