mar 30 2016

Anticipazioni Fuori Salone 2016 e Triennale design Museum

Pubblicato da alle 4:11 pm nella News

 

Nidi d’uomo Patrizia Pozzi e Anna Patrucco, 2008

Il fuori salone quest’anno si svolgerà dal 12 al 17 aprile. Per essere aggiornati su tutti gli eventi in calendario http://fuorisalone.it/2016/

  • Patrizia Pozzi e Anna Patrucco parteciperanno alla nona edizione del Triennale Design Museum (2 aprile 2016 – 19 febbraio 2017) a cura di Silvana Annicchiarico che aprirà in occasione della XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano.  All’interno del percorso espositivo di W. Women in Italian Design dedicato alla storia del design italiano al femminile a cavallo tra il XX e il XXI secolo sarà esposta Nidi D’uomo seduta in salice intrecciato per interni ed esterni, ideata da Patrizia Pozzi nel 2008 e prodotta ancora oggi con successo da Anna Patrucco.
    Comunicato stampa
  • SHARING DESIGN – MILANO MAKERS 2016 2016. Terza Edizione:  2-17 Aprile 2016, Fabbrica del Vapore – Milano.
    Sharing Design, promosso e organizzato dall’associazione Milano Makers in collaborazione con il Comune di Milano, si conferma il maggiore evento della Design Week milanese riservato al tema dell’autoproduzione, dell’innovazione green e della progettazione condivisa.
    Inaugurazione: 2 aprile ore 11 – Fabbrica del vapore – Padiglione Messina 2, via G. Procaccini 4 Milano – (M5 Cenisio, Tram 12-14)
    Comunicato stampa
  • GRAN OPENING GREEN ISLAND 2016 Lunedì 11 Aprile 2016, ore 12.00 Stazione di Porta Garibaldi Piazza Freud 1, Milano
    Inaugurazione di GREEN ISLAND 2016. Progettare Paesaggi Futuri, presso Atrio Stazione Garibaldi di Milano, con progetti creativi, installazioni verdi, omaggi floreali,  aperitivi Bio e molto altro.Un’occasione unica per festeggiare il 15° anniversario di Green Island e il vincitore del primo eco-contest per giovani progettisti, indetto da Centostazioni- Ferrovie dello Stato ‘Nuove Ecologie Urbane’. Calendario degli eventi

    Portaluppi nella sua casa

  • In occasione del Salone del Mobile 2016, la Fondazione Piero Portaluppi partecipa alle iniziative del Fuorisalone con l’apertura straordinaria dell’appartamento di Piero Portaluppi, ora abitato dal nipote Piero Castellini Baldissera. La visita degli ambienti che conservano gli arredi e l’atmosfera originali si svolgerà dal 14 al 17 aprile 2016 dalle 9.00 alle 18.00
    con ingresso libero dal museo Casa degli Atellani/Vigna di Leonardo corso Magenta 65 – Milano
    http://www.portaluppi.org/apertura-al-pubblico-dell-appartamento-di-piero-portaluppi/  
  • “contaminazioni” nasce l’anno scorso dall’idea di tre amiche Natalia, Anna e Stefania e quest’anno per la seconda edizione si arricchisce della presenza di altre professioniste che lavorano in ambiti diversi, ma compatibili e che credono nella sinergia professionale per realizzare progetti integrati e innovativi. L’evento avrà luogo nel laboratorio di fiori be Flower di Monica Bottelli e Laura Calegari, in via Rovello 17 in un’atmosfera di piacevole. Contaminazione tra interno ed esterno, dove gli oggetti si mescolano in modo armonico. Un unico grande ambiente dove la forma e la materia del design s’intrecciano con il verde e i colori dei fiori in un gioco naturale, inedito e originale. Natalia Pepe è Designer ed Interior specializzata nel tessile, Stefania Fanchini Architetto di terrazzi e giardini, Anna Brizzi Architetto progettista da sempre interessata alle ceramiche che disegna e produce, Simona Ivaldi Architetto progettista e Interior appassionata di antiquariato e di oggetti vintage, Monica Bottelli e Laura Calegari Flower Designers innamorate di fiori, colori e decorazioni. C.S
  • Dalla creatività di Dahlia – Image in Action, nasce FRAME, una struttura innovativa e poliedrica che converte ogni ambiente in uno spazio dinamico e funzionale. FRAME ha una struttura in ferro, il cui design è stato studiato per rispondere a differenti esigenze, da quelle abitative a quelle commerciali. Frame, infatti, può trasformarsi in originale soluzione indoor e outdoor, come espositore per negozi, modulo per allestimenti e vetrine, vaso e fioriera, tavolo, consolle, divano, letto, sgabello, etc… Un unico oggetto che moltiplicandosi e avvalendosi di svariati accessori (in legno, vetro, plexiglass, etc..) si presta a numerose destinazioni d’uso. FRAME si rivolge a un pubblico eclettico, dagli amanti del design a cui piace giocare con l’arredo degli spazi, a brand, in primis quelli di moda, che intendano presentare il loro prodotto in modo originale ed efficace all’interno di store e showroom.
    FRAME sarà presentato in anteprima al Fuori Salone di Milano presso lo spazio Fior di Tortona in via Tortona 31 dal 12 al 14 Aprile 2016.

  • Torte Volanti di Fabrizio Sclavi . Pasticceria Cucchi dal 6 Aprile al 15 Maggio 2016. Dal 6 Aprile al 15 Maggio 2016, in occasione del Fuorisalone 2016, la storica Pasticceria Cucchi di Corso Genova 1 di Milano ospiterà le opere visionarie di Fabrizio Sclavi che ha sognato una dolce invasione di… Torte volanti. Fabrizio Sclavi, l’artigiano della carta stampata che vuole colorare il mondo,
    ha fatto un sogno:  una notte, dentro la Pasticceria Cucchi, tutti i dolci, le torte, le creme e i cioccolati si animano. Cominciano a volare e a ballare allegramente. Scappano dal frigorifero, dalle vetrine e dai vassoi dove sono ben composti. Accendono i motori pronti al decollo.
  • MULTIPLE [ricerche], durante la settimana del Fuorisalone si offre di mostrarvi i progetti e i prodotti di 11 brand, di raccontarvi la creatività di altrettanti professionisti che amano e credono in quello che fanno, e soprattutto di farvi conoscere un design fatto di soluzioni intelligenti, brillanti e originali in cui la poesia segue una funzionalità dotata di anima, cuore e passione. Progetti di design, fashion e food vi aspettano nella bellissima location di Strategia, un’antica ferramenta dell’800 nel cuore pulsante di Milano. Passato, presente e futuro in un percorso unico ed emozionante.
  • The Box, contenitore/contenuto per un nuovo modo di pensare al progetto e alla sua realizzazione. Uno spazio nel cuore di Milano, dedicato alla ricerca e alla progettazione d’interni che nasce dalla collaborazione tra Spotti Milano e Colmanni + Minerva, con i quali Spotti ha siglato diversi progetti, nazionali ed internazionali. The Box apre in concomitanza con il 30° anniversario di attività di Spotti e inaugurerà durante il Miart presentando all’interno dei suoi spazi un’installazione site specific di Paolo Gonzato. Sabato 9 aprile Opening Matinèe The Box – Piazza Bettarelli 4 10.00 – 14.00[https://gallery.mailchimp.com/d21ce16ed850616c1477f979f/images/eb5d5657-001d-4661-8aa4-08d01da3f6f2.jpg]

    Paola Lenti Triennale 2016

  • Paola Lenti partecipa con i tappeti Ladybird e Orto a W-Women in Italian Design, nona edizione del Triennale Design Museum, mostra curata da Silvana Annicchiarico e allestita da Margherita Palli, aperta al pubblico dal 2 aprile 2016 al 19 febbraio 2017.W-Women in Italian Design è uno dei numerosi appuntamenti previsti nell’ambito della ventunesima edizione dell’Esposizione Internazionale della Triennale di Milano e intende tracciare una storia del design italiano al femminile, per sottolineare quanto anche le donne ne siano state protagoniste.
    Entrambi realizzati a mano con materiale e colori esclusivi, Ladybird e Orto nascono come tappeti da esterno, ma possono essere usati anche all’interno sia a terra sia come elementi decorativi a parete.I tappeti di Paola Lenti sono diventati negli anni complementi d’arredo essenziali, unici per qualità e durata; le collezioni da interno e da esterno sono diverse per materiali e prestazioni, ma esprimono tutte la passione dell’azienda per il colore e per la ricerca delle migliori materie prime. LADYBIRD Alessandra Comi – 2014 Gli elementi che formano la superficie di Ladybird sono realizzati cucendo corde in filato Rope tinta unita o bicolore in modo da creare l’immagine di piante e animali. Ogni figura viene poi unita alle altre per formare un grande pannello decorativo.
    ORTO CRS Paola Lenti – 2012, un tappeto ricamato con una treccia piatta in filato Rope tinta unita o bicolore. Il ricamo viene eseguito su una rete di supporto in colori abbinati a quello del ricamo.
    Rope è un filato esclusivo Paola Lenti: le corde con le quali si realizzano questi tappeti sono disponibili in una vasta gamma di colori e fanno parte di In the Key of Colour®, un sistema di materiali e colori con cui è possibile personalizzare i tappeti e le sedute da esterno delle collezioni Paola Lenti.
  • DESIGN? ARTE! FUORISALONE Milano Design Week (12/apr/2016 – 17/apr/2016) Ventura Lambrate District. Comunicato stampa
  • Allo Spazio Cernaia, bel giardino borghese nel cuore di Brera, l’azienda taiwanese Lagoon presenta i nuovi prodotti outdoor, esito della collaborazione con i designer italiani Baldessari e Baldessari e con Wang Shih Chun/Bod design Taiwan.Un colorato gioco di quinte accompagna la passeggiata espositiva esterna che prosegue anche nel loft del piano inferiore. Elementi allestitivi leggeri e trasparenti, come grandi teche appoggiate sui tappeti erbosi, accolgono “l’accrochage” multicolore delle sedute in un percorso che conduce al teatrino posto sul fondale del giardino, dove un’installazione di tanti esili steli, come gambi di fiori, sostengono e fanno fluttuare la nuova seduta Zigozago. Una sorta di teatrino fiorito all’interno del quale il visitatore può muoversi liberamente e toccare con mano le finiture e i particolari della nuova seduta.
  • Design Milano 2016 – nuova vita al design di Expo: in Zona 4 Giardino delle Culture panchine del Padiglione Germania – di Michela Ongaretti . Le sedute si trovavano sul terrazzo apprezzato anche da MilanoArtexpo, nell’area pic nic sul retro del padiglione. Oggi sono parte dell’arredo urbano, da vedere e usare al Giardino delle Culture di via Morosini in Zona4.
  • Sketchmob sui tetti per il restauro della Galleria
    In occasione del Fuorisalone 2016, il giorno 16 aprile, alle ore 15 alle ore 18, presso Highline Galleria, i camminamenti sopra il tetto della Galleria Vittorio Emanuele II, in via Silvio Pellico, si terrà uno uno Sketchmob organizzato dall’architetto Stefan Davidovici. I partecipanti realizzeranno dei disegni a mano libera dei tetti e dell’architettura della Galleria, di Milano e di tutto il panorama che circonda Highline. Grazie a questo evento del Fuorisalone, i disegni a mano realizzati dagli artisti partecipanti saranno venduti durante la giornata ai visitatori con delle offerte libere (minimo 5€) a scopo di beneficenza. I fondi raccolti, con le vendite dei disegni dello Sketchmob, saranno messi alla disposizione per la manutenzione della Galleria Vittorio Emanuele II.
  • Il primo concept store dedicato a piante e lichene: design green per gli interni. Via Col di Lana 5
    Il nuovo brand MOSSMANIA è pronto ad inaugurare il nuovo showroom di piante e lichene nordico stabilizzati: un materiale al 100% naturale, utlizzato per l’arredo indoor in occasione della Milano Design Week 2016. Mossmania, il brand di prodotti di design realizzati con il moss (lichene nordico), inaugura il primo negozio dove si potranno vedere, toccare e progettare prodotti di design e di arredo realizzati con elementi naturali stabilizzati come lichene, muschio e fiori. L’inaugurazione è prevista per Giovedì 14 Aprile in Viale Col Di Lana 5, in zona Porta Ticinese, durante la Milano Design Week 2016.
  • Dog & People: percorsi educativi durante la Design Week
    Il progetto FOOF, che oltre ad essere un allevamento ed un parco a tema, è soprattutto il primo museo europeo dedicato al cane. Nasce dalla passione per gli animali dell’architetto Vito Luigi Pellegrino che ha dedicato la sua vita ed il suo lavoro al mondo degli amici a quattro zampe.Presso Giardino Segreto – Sede WWF di via Tommaso da Cazzaniga, gli amanti degli animali potranno vivere un’esperienza inedita durante la Design Week milanese grazie all’agility campus di Foof. Per sei giorni gli esperti educatori del parco/museo Foof affiancheranno il pubblico in un percorso educativo dedicato al rapporto cane/padrone (adatto anche ai bambini). Tunnel, ostacoli e rampe saranno il divertimento preferito degli amici a quattro zampe.
  • BlaBlaCar sbarca per la prima volta al Fuorisalone di Milano con l’installazione interattiva BlaBlaBubble – Discover the Sharing Effect. Allestita negli esterni del Superstudio 13 (via Forcella, 13, in zona Tortona) e realizzata con il giovane collettivo Fosbury Architecture, la struttura mette in mostra i benefici che l’ambiente e le città ricevono dalla condivisione delle auto attraverso un’infografica tangibile e interattiva, uno spazio di incontro e gioco capace di generare riflessioni sui consumi, la mobilità e l’ottimizzazione delle risorse resa finalmente possibile dall’innovazione tecnologica.

Nessun commento

Commenti RSS

Lascia un commento