mar 22 2016

Anteprima Orticola 2016

Pubblicato da alle 1:42 pm nella plant design

Alla sua ventunesima edizione Orticola sarà ancora in scena ai giardini di via Palestro a Milano da venerdì 6 a domenica 8 maggio.

Ecco le novità della prossima mostra che avrà come tema portante “Il giardino contenuto”, inteso sia come piante e fiori coltivati in vaso sia come aree verdi di piccole dimensioni come tributo alla migliore tradizione del giardino italiano ricco di vasi di ogni materiale di alto artigianato.

  • Una invasione di vasi circonderà la fontana con una installazione firmata dalla paesaggista Silvia Ghirelli con i vasi fatti a mano dal Laboratorio San Rocco, i bossi di Minari Buxus, le gallerie di bambù del Bambuseto e le sculture di Nicola Zamboni e Allison Grace Martin: un vero e proprio giardino nel cuore della mostra.
    Sempre nell’ambito dei contributi artistici, Orticola ospiterà un altro artista Marco Nones, attivo in val di Fiemme (vedere il post http://www.giardininviaggio.it/lavorare-con-la-natura-incontri-organizzati-da-italia-nostra-di-milano)
  • I portali saranno disegnati da Marco Bay con il vivaio Cappellini (ingresso di Palazzo Dugnani) e da Barbara Negretti con il vivaio Ingegnoli (ingresso da via Palestro) e Marietta Strasoldo con i vivai Nespoli (accesso da piazza Cavour)
  • 160 saranno gli espositori di Orticola 2016 con molte new entries e la presenza di molti giovani vivaisti (tra cui Dalla Libera, Maroccoli). Tra le novitù il vivaio di aromatiche di Bolsena che presenterà oltre 40 varietà di mente
  • Due saranno le giurie: oltre alla consueta Giuria botanica ci sarà la Giusria di stile, composta da amanti delle piante appartenenti al giornalismo, all’arte, alla paesaggistica e al design
  • La SOI, società Ortoflorofrutticola Italiana presenterà il progetto di censimento delle piante presenti sul territorio nazionale
  • Momenti di incontro: molto ricco il calendario: laboratori, presentazione di libri, incontri tematici (tra cui quelli dedicati alle orchidee spontanee, agli endemismi e ai prati fioriti). Dal mese di aprile il calendario degli incontri sarà pubblicato sul sito www.orticola.org e sulla pagina Facebook.
  • Giovedì 21 aprile al GAM di via Palestro alle 18.30  verrà presentato il libro “Orticola di Lombardia, 150 anni di Associazione, 20 anni di Mostra” curato da Filippo Pizzoni su un’idea di Franco Giorgetta
  • “I giardini Lombardi nella storia” il tema dei due incontri che si terranno presso Gallerie d’Italia  il 10 e il 12 maggio alle 17
  • Orticola per il verde cittadino: nel corso del 2015 Orticola ha svolto una serie di “Interventi verdi per la città” grazie ad una convenzione triennale con il comune di Milano che prevede che gli utili della manifestazione siano devoluti a progetti per nuove aree verdi o risistemazione di spazi esistenti.
  • Volontari Orticola con Milano Altruista: riprenderà dal mese di aprile fino al 18 giugno ogni due sabati a partire dal 9 aprile il lavoro dei volontari per la manutenzione di giardini di via Palestro (soprattutto per la risistemazione dei classici bordi di ciottolini). Appuntamento alle ore 9 da Pippo bar. Orticola grazie agli sponsor fornirà tutti gli attrezzi. Fate girare questi appuntamenti!
  • Orticola e Citylife: continua il progetto “Orti fioriti” su progetto di Filippo Pizzoni. Quest’anno la superficie degli orti è aumentata e sarà intorno ai 2000 mq
  • Orticola di Lombardia sarà presente alla prossima edizione di Green City Milano dal 14 al 15 maggio con nuove iniziative.
  • Orticola per la cultura: grazie alla collaborazione con Hermés e IO Donna anche quest’anno sarà allestito un giardino in occasione della mostra a Palazzo Reale su Boccioni. Il giardino intitolato “La primavera futurista” è progettato da Marco Bay e realizzato dai vivai Nespoli nello spazio all’aperto retrostante il Palazzo.

 

Nessun commento

Commenti RSS

Lascia un commento